5328 visitatori in 24 ore
 200 visitatori online adesso





Per me la scrittura è importante quanto l'aria che respiro...

Sergio Melchiorre

Ho sempre amato il cinema. Sono nato con la televisione, almeno dal punto di vista cronologico-temporale, anche se ho passato la maggior parte della mia infanzia senza televisore in casa. La mia passione è stata la «settima arte», mi sono sempre nutrito di celluloide e sono cresciuto nel mito dei ... (continua)


La sua poesia preferita:
Eri vestita di luce
Sei la linea d'ombra
che delimita i ritagli
dei ricordi più soavi
della mia vita.

Sei il profilo di una malinconia
che vibra come una foglia morta
sbattuta dal vento,
nell'angolo di una strada
senza uscita.

Sei la scia di luce
che...  leggi...




Nell'albo d'oro:
Il tempo dell'amore
Il tempo scorre veloce,
sembra scandito dalle lancette
di un orologio impazzito,
quando sono con lei.

Ho la sensazione di volare
nonostante non abbia le ali.

Ho l'impressione di accarezzare
il vento che lambisce i fiori
quando sfioro la sua...  leggi...

Il prezzo della pace
Stanno massacrando un popolo intero
sotto lo sguardo insipido dei paesi arabi
ed il filo spinato dei ricordi.

Non era attraverso il fuoco
del suo kalashnikov
che Amin voleva trasmetterci
il calore della sua terra
ma la sua dignità di...  leggi...

Pianto poetico
Lasciami rivivere il ricordo
del soffio di vento che scompigliava
i tuoi lunghi capelli bianchi.

Lasciami entrare nelle stanze segrete
dove si posavano i tuoi pensieri.

Voglio carpire il segreto
del tuo immenso amore.

Davanti al mistero del...  leggi...

Ti ricorderò per sempre
Oggi, papà,
avresti compiuto cento anni
se il respiro del vento
non avesse spezzato
prematuramente
lo stelo della tua esistenza.

Ti ricorderò per sempre
anche se il tuo silenzio
ha seppellito il mio dolore
sotto il manto...  leggi...

Pegno d’amore
Non raccogliere quel fiore
che il vento ha spezzato
durante il temporale estivo.

Non raccogliere quel fiore
che la brina mattutina
ha ingioiellato di lacrime.

Non raccogliere quel fiore
ferito dal mio orgoglio
perché non ho...  leggi...

Ritorno al paese natio
Ritorno al paese natio.
Loculo...  leggi...

Occhi cileni
Ho tessuto una tela
di ragno
nei tuoi occhi
per farti sorridere.

Ma il tuo sguardo
triste
si è perso nelle...  leggi...

L'ultimo abbraccio
Il vento accarezza le foglie
di una quercia secolare e
assiste turbato all'addio dei due amanti
che si abbracciano furtivamente,
con nel cuore una triste melodia d'amore.

Le loro ombre si proiettano sull'acciottolato,
all'angolo di un...  leggi...

Non cercarmi
Quando ti sveglierai
non cercarmi.
Sarò lontano,
oltre il confine che
di notte avrò oltrepassato
come un ladro.

Sarò nascosto
dietro gli alberi fioriti
della nostra valle.

Quando ti sveglierai
non cercarmi.

Mi...  leggi...

Il polmone d'acciaio
Sono nato in cattività
nell'aria viziata
di una miniera belga,
con i fiori che fanno i turni
ed i topi morti
che denunciano in silenzio
il veleno del carbone.

Sordomuto, inchiodato
alla croce
con lo sputo del più forte
a...  leggi...

Sergio Melchiorre

Sergio Melchiorre
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Eri vestita di luce (08/05/2010)

La prima poesia pubblicata:
 
Il polmone d'acciaio (20/06/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Ti amo in segreto (22/08/2014)

Sergio Melchiorre vi propone:
 L'ultimo abbraccio (16/06/2010)
 Ritorno al paese natio (06/07/2009)
 Eri vestita di luce (08/05/2010)

La poesia più letta:
 
L'ultimo abbraccio (16/06/2010, 12286 letture)

Sergio Melchiorre ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Sergio Melchiorre!


Leggi i racconti di Sergio Melchiorre


Autore del giorno
 il giorno 19/08/2012
 il giorno 16/07/2010
 il giorno 18/02/2010

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Sergio Melchiorre? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Libri in cui ha pubblicato:
Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere

Pagine: 132 - € 10,00
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686061


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia

Pagine: 107 - Anno: 2010


Libri di poesia

Cerca la poesia:



Sergio Melchiorre in rete:
Leggi il blog personale di Sergio Melchiorre!

Invia un messaggio privato a Sergio Melchiorre.


Sergio Melchiorre pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com


Responsabilità sociale






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Sergio Melchiorre

Poesia a tema sull'argomento 'Notti d'estate'

Il raggio verde

Impressioni
Gli ultimi riflessi del sole
che tramonta sul mare Ionio
proiettano sulle onde argentate
l'agognato riflesso verde.

Gocce di luce morente
s'inabissano inesorabilmente
nella linea d'ombra
che separa il cielo dal mare.

É la fine di un'altra estate.
Domani, all'alba,
tornerò nel paese della nebbia
perenne.


Sergio Melchiorre 28/08/2010 03:37 2 1474|

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«Il raggio verde! Jules Verne ne parla in un romanzo che porta lo stesso titolo: "...un raggio verde, ma di un verde meraviglioso, di un verde che nessun pittore può ottenere sulla sua tavolozza, un verde di cui la natura né nella varietà dei vegetali, né nel colore del mare più limpido, ha mai riprodotto la sfumatura! Se c'è del verde in paradiso, non può essere che quel verde, il vero colore della speranza."»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Splendida la tua poesia e il tema che affronti in modo mirabile e poetico. Poche parole che esprimono molto significato ed emozione. Gran finale. La più bella che ho letto. Votata»
Club ScrivereAndrea D’Alfonso (30/08/2010) Modifica questo commento

«Certi riflessi di luce si possono ammirare solamente con atmosfere particolari come quei raggi che scendono sul mare Ionio e che rimangono impressi nella mente e nel cuore di chi ha avuto la fortuna di osservare questo miracolo della natura.»
Club ScrivereAntonella Modaffari Bartoli (29/08/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley da voto complimenti molto bella... (Massimo Mangani)

smiley apprezzata moltissimo, complimenti! (Rita Stanzione)


Link breve Condividi:


Impressioni
L’inverno nel cuore
Ho paura di svegliarmi
Il mistero della vita
La persona amata
Paura di morire
Il totem dei tabù
Non mi stancherò d'amarti
I viali del tramonto
Il mondo della nebbia
Continuo imperturbabile ad amarti
Raccoglierò le tue lacrime
Il raggio di luna
Il cuore di chi ama
A fari spenti
A sera
Suicidio annunciato
Poeta maledetto
La lettera d'addio
Occhi color nocciola
Estasi musicale
La luna e il poeta
Non cercarmi
Come fiori selvatici
Fuggevole estasi
Le ombre del tramonto
La morte nell'anima
Donna fatata
Luci dell'inverno
Il canto del vento
Fulgido ricordo
La Penisola del Tesoro
Disperazione
Notte senza stelle
A pugni chiusi
L'inverno dei miei ricordi
Il raggio verde
Sotto il cielo di Teheran
Lo scrigno segreto
L'odore della mia terra
Essenza perversa dell'essere
Grenada
Malinconia serale
Le tele di ragno
L'ombra di Barcellona
L'attesa
Paura di volare
La forma del verde

Tutte le poesie



Sergio Melchiorre
 I suoi 81 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Gina non ha più lacrime per piangere (07/10/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il doppio tradimento (18/07/2014)

Una proposta:
 
L'uomo che sussurrava ai cipressi (19/07/2011)

Il racconto più letto:
 
La stanza del peccato (03/08/2013, 39673 letture)


 Le poesie di Sergio Melchiorre



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2014 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com