4222 visitatori in 24 ore
 218 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Per me la scrittura è importante quanto l'aria che respiro...

Sergio Melchiorre

Ho sempre amato il cinema. Sono nato con la televisione, almeno dal punto di vista cronologico-temporale, anche se ho passato la maggior parte della mia infanzia senza televisore in casa. La mia passione è stata la «settima arte», mi sono sempre nutrito di celluloide e sono cresciuto nel mito dei ... (continua)


La sua poesia preferita:
Eri vestita di luce
Sei la linea d'ombra
dei ricordi più soavi
della mia vita.

Sei il profilo di una malinconia
che vibra come una foglia morta
sbattuta dal vento,
nell'angolo di una strada
senza uscita.

Sei la scia di luce
che trafigge l'effigie
dei...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Sconfinato amore
Sei alba cristallina,
sei tramonto sul mare...

Sei un raggio di sole
che riflette il suo splendore
sulla limpida acqua di
un torrente di...  leggi...

Ti amo alla follia
Sei come il mustang indomabile
che rifiuta d’essere imbrigliato.

Sei libera come il vento
che accarezza i fiori dei cactus.

Sei come il candore di un campo
che aspetta la luce del giorno
per esibire i suoi germogli.

Sei l’eco di una...  leggi...

Sei bella come il sole
LA TUA PELLE VELLUTATA
CHE PROFUMA DI LIBERTÀ
RIESCE A SPEZZARE LE CATENE
DELLE MIE INIBIZIONI.

TI AMO DA MORIRE
PERCHÉ SEI SPUMEGGIANTE
COME LO CHAMPAGNE CHE SORSEGGIO
NELLE TUE SCARPE A SPILLO.

SEI BELLA COME IL SOLE
E NON MI...  leggi...

Ti amerò per sempre
Ti ricordi
quando eravamo
come foglie nel vento
e la pazzia scorreva
nelle nostre vene?

Il sole splendente
di mille estati
illuminava di gioia
la nostra vita.

Rimarrai per sempre
la follia d’amore,
il vento che buca le nuvole,
il richiamo...  leggi...

Desiderio d'amore
Ho la sensazione
di camminare sull’acqua
quando ti guardo
negli occhi.

Il cielo
attonito testimone del mio amore
si appropria del mio stato d’animo
e lo trasforma in un volo d’angelo.

Ho la sensazione
di spiccare il volo
quando sento il...  leggi...

Ho sussurrato al vento
Ho sussurrato
il tuo nome al vento.

Lo ha cantato alle foglie
degli alberi secolari
e lo ha disegnato
nel cielo infinito.

Gli ho confidato
la mia tristezza
per la tua partenza,
per il tuo silenzio assordante
che mi ha sconvolto la...  leggi...

Pianto poetico
Lasciami rivivere il ricordo
del soffio di vento che scompigliava
i tuoi lunghi capelli bianchi.

Lasciami entrare nelle stanze segrete
dove si posavano i tuoi pensieri.

Voglio carpire il segreto
del tuo immenso amore.

Davanti al mistero del...  leggi...

Ti ricorderò per sempre
Oggi, papà,
avresti compiuto cento anni
se il respiro del vento
non avesse spezzato
prematuramente
lo stelo della tua esistenza.

Ti ricorderò per sempre
anche se il tuo silenzio
ha seppellito il mio dolore
sotto il manto...  leggi...

Ritorno al paese natio
Ritorno al paese natio.
Loculo...  leggi...

Occhi cileni
Ho tessuto una tela
di ragno
nei tuoi occhi
per farti sorridere.

Ma il tuo sguardo
triste
si è perso nelle...  leggi...

L'ultimo abbraccio
Il vento accarezza le foglie
di una quercia secolare e
assiste turbato all'addio dei due amanti
che si abbracciano furtivamente,
con nel cuore una triste melodia d'amore.

Le loro ombre si proiettano sull'acciottolato,
all'angolo di un...  leggi...

Non cercarmi
Quando ti sveglierai
non cercarmi.
Sarò lontano,
oltre il confine che
di notte avrò oltrepassato
come un ladro.

Sarò nascosto
dietro gli alberi fioriti
della nostra valle.

Quando ti sveglierai
non cercarmi.

Mi...  leggi...

Il polmone d'acciaio
Sono nato in cattività
nell'aria viziata
di una miniera belga,
con i fiori che fanno i turni
ed i topi morti
che denunciano in silenzio
il veleno del carbone.

Sordomuto, inchiodato
alla croce
con lo sputo del più forte
a...  leggi...

Sergio Melchiorre

Sergio Melchiorre
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Eri vestita di luce (08/05/2010)

La prima poesia pubblicata:
 
Il polmone d'acciaio (20/06/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La tua bellezza (17/06/2018)

Sergio Melchiorre vi propone:
 L'ultimo abbraccio (16/06/2010)
 Ritorno al paese natio (06/07/2009)
 Eri vestita di luce (08/05/2010)

La poesia più letta:
 
L'ultimo abbraccio (16/06/2010, 22683 letture)

Sergio Melchiorre ha 14 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Sergio Melchiorre!

Leggi i 1287 commenti di Sergio Melchiorre


Leggi i racconti di Sergio Melchiorre


Autore del giorno
 il giorno 06/05/2016
 il giorno 19/08/2012
 il giorno 16/07/2010
 il giorno 18/02/2010

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Sergio Melchiorre? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Sergio Melchiorre in rete:
Invia un messaggio privato a Sergio Melchiorre.


Sergio Melchiorre pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Jolanda, la figlia del corsaro nero

"Jolanda, la figlia del corsaro nero" è il terzo romanzo del ciclo dei corsari delle Antille scritto da Emilio (leggi...)
€ 0,99


Sergio Melchiorre

Il suicidio

Non provo più
nessuna emozione
davanti alle meraviglie
del mondo.

La vita
mi è completamente
indifferente.

L’idea del suicidio
mi perseguita
come il ritornello stonato
di una canzone funesta.

Aspetto con inquietudine
il giorno del giudizio.



Sergio Melchiorre 15/10/2017 07:23| 6| 756 524

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«Il suicidio è l’estremo tentativo di migliorare la propria vita.
(Michelangelo)
»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Forse l’autore si riferisce al suicidio dell’animo, non fisico... visto i versi finali che dicono di aspettare il giudizio universale. Comunque sono d’accordo con altri autori che non si dovrebbero lanciare messaggi simili neanche in poesia, andrebbe rivisitato il titolo.»
Club ScrivereEmilia Otello (24/10/2017) Modifica questo commento

«I momenti di scoramento nella vita sono tanti... ma mai e dico MAI... si può pensare di risolverli con questo atto estremo... lo sfogo in Poesia è consentito ...ma solo di sfogo si deve parlare ... nessuno può togliere la vita ad un altro uomo e nessuno può porre fine alla propria vita... sembrerà banale ma a tutto c’è rimedio... io sono pessimista a volte anche esagerato ma non riuscirei a dare un dolore grande a chi mi vuole bene ... il giorno del giudizio arriverà per tutti prima o poi ma si deve pensare in ogni caso ad andare avanti. L’autore avrà avuto i suoi motivi per pubblicare una Poesia così ‘’particolare’‘... ma non tutti potrebbero interpretarla nella maniera giusta...»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (15/10/2017) Modifica questo commento

«Il messaggio di questa poesia è crudo e incisivo e penso non adatto a tutti, tuttavia può far molto riflettere e credo che il poeta abbia avuto questo come spinta alla pubblicazione ritenendo i lettori capaci di farlo. Il testo è valido e coraggioso.»
Club Scrivererita iacobone (15/10/2017) Modifica questo commento

«molto forte questa poesia a parte che alcune volte credo sia successo a molti di voler persare che questo estremo atto potrebbe essere la soluzione a tanti problemi ma poi con il senno del poi si riflette ed anche se ci sono momenti tristi bui che capita di avere si ripensa e si cerca di andare avanti ... una lirica che arriva al cuore ...non ho parole»
Club Scriverecarla composto (15/10/2017) Modifica questo commento

«Non voglio assolutamente esprimere nessuna critica al valente autore, tra l’altro il più letto di questo sito e che io seguo con attenzione. Se diciamo che il "suicidio" è l’estremo tentativo di migliorare la propria vita, qualcuno emotivamente debole potrebbe credere e mettere in pratica una via di fuga. Senza ipocrisia moltissimi in gravi momenti di difficoltà e conseguente depressione ci capita di pensare al suicidio, come soluzione tragica e definitiva, contro le ambasce della vita. Cmq ripeto lungi da me dal voler criticare la libera espressione dell’autore. .»
Giuseppe Vullo (15/10/2017) Modifica questo commento

«Il tormento affoga l’anima nell’oblio più profondo e lo stress vive da padrone dentro i disagi del cuore ... ma ... il suicidio non ne è la soluzione, è solo un fuggire da una situazione, da uno stato d’animo che non si riesce più ad affrontare ...»
Club ScrivereMaria Luisa Bandiera (15/10/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione




Sergio Melchiorre
 I suoi 87 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Gina non ha più lacrime per piangere (07/10/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
La moglie del sindaco (23/08/2017)

Una proposta:
 
Il cinema è morto? (20/11/2010)

Il racconto più letto:
 
La stanza del peccato (03/08/2013, 44199 letture)


 Le poesie di Sergio Melchiorre



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it